This is not a cliché.

Ieri
Domani
Ogni giorno una storia
18
Mercoledì
18 Marzo 2020

Smart working

In questi giorni tribolati si fa un gran parlare di smart working e finalmente il web si rivela come strumento fondamentale per l’interconnessione planetaria fra le persone in un momento in cui non è più possibile stare vicini, toccarsi e guardarsi negli occhi. La rete non è più, o non solo, il ritrovo degli haters e dei fabbricatori di notizie infondate, ma la vera ragnatela che ci permette, fra le tante cose, di lavorare da casa.

Noi in Casa, grazie alla lungimiranza della famiglia Costa, pratichiamo lo smart working da almeno cinque anni e, la cosa più importante, è che questo modo di produrre a distanza aiuta soprattutto noi donne che possiamo portare avanti il lavoro e parallelamente avere un figlio senza dover fare salti mortali o rinunciare alla nostra professione. Tra le cose che il virus sta mettendo in evidenza, è il ritardo con il quale interi sistemi produttivi, nel pubblico e nel privato, approcciano tale soluzione. Che è soprattutto dalla parte delle donne e dell’ambiente. Forse è per questo che siamo in ritardo.

Lisa, Director of Sales and Marketing