This is not a cliché.

Ieri
Domani
Ogni giorno una storia
20
Mercoledì
20 Marzo 2019

Una Casa ladina


Le Alpi sono un mosaico di grande ricchezza e varietà, un alfabeto di lingue e costumi che l’isolamento secolare della montagna ha contribuito a far sopravvivere. Basti pensare ai walser, ai valdostani di lingua patois e a noi ladini che ancor oggi parliamo un idioma retroromanzo diffuso in Alto Adige, Trentino, Veneto, Friuli e in Val Müstair nel Canton Grigioni in Svizzera.
Il linguista e filosofo Noam Chomsky sostiene che ‘Una lingua è un dialetto con un passaporto e un esercito’. Fortunatamente noi ladini non abbiamo un esercito, non abbiamo divise, l’unica cosa che ci piace indossare sono i nostri vestiti pieni di colore che ci fanno sentire figli di questa terra emersa dal mare tanto tempo fa.

TONIGHT:

Martinelli&Mariotti
A cool evening at the Bistrot Music Club!