This is not a cliché.

Ieri
Domani
08
Giovedì,
08 Agosto 2019

L’importanza del fieno

L’erba appena falciata, si fa il fieno. La si taglia prima che venga a piovere, per questo si guarda il cielo e si annusa l’aria. I contadini un tempo non avevano il meteo sul cellulare. Alzavano gli occhi più volte verso l’alto, respiravano l’aria nei polmoni per sentirne la consistenza, cercavano di capire dal movimento delle nuvole, dall’alito del vento se e quando la pioggia sarebbe arrivata. Perché il fieno appena tagliato ha bisogno di riposo prima di essere raccolto, fatto a balle e sistemato nei fienili. Perciò non si deve bagnare, altrimenti addio. Mi piace quando i prati sono ben pettinati, con i ciuffi d’erba appena rasati. Mi fa sentire figlio di una terra che non può dimenticare le proprie radici. Perché così facendo perderemmo tutti qualcosa di grande, perderemmo di vista la nostra vita. Per questo mi piace quando si taglia l’erba, ciò significa che non ci siamo completamente smarriti.


Stefan, Style and housekeeping director