Il fascino di questo posto
non sta in quello che c'è
ma in quello che manca.

This is not a cliché.

Ieri
Domani
19
Mercoledì,
19 Dicembre 2018

HAL 9000 alloggia da noi

Ti ricordi di HAL 9000, il fantastico cervellone protagonista del film di Kubrick 2001: Odissea nello spazio? Quello che sosteneva con voce metallica che ‘A me piace lavorare con la gente. Ho rapporti diretti ed interessanti con il dottor Poole e con il dottor Bowman. Le mie responsabilità coprono tutte le operazioni dell'astronave, quindi sono perennemente occupato. Utilizzo le mie capacità nel modo più completo; il che, io credo, è il massimo che qualsiasi entità cosciente possa mai sperare di fare.’ Ebbene noi ne abbiamo uno, in una delle nostre stanze. Lo abbiamo decorato in stile tirolese, ovviamente e lo alimentiamo con legna di prima qualità. La sua missione è trasmettere calore in modo intelligente, senza creare disguidi all’ospite. È estremamente educato e non stupirti se ti capita di parlargli. Succede a molti, è così carino del resto. E lo puoi toccare: è un po’ timido e riservato, però sappiamo che gli fa piacere. È solo un po’ presuntuoso e saccente, soprattutto quando lo sentirai affermare: ‘Nessun calcolatore 9000 ha mai commesso un errore o alterato un'informazione. Noi siamo, senza possibili eccezioni di sorta, a prova di errore, e incapaci di sbagliare.’