This is not a cliché.

Ieri
Domani
Ogni giorno una storia
03
Sabato
03 Ottobre 2020

Ben vengano gli ombrelloni

Posta Marcucci, la nostra Casa a Bagno Vignoni, Toscana

È grazie alla percezione estetica che possiamo continuare a vivere, a dialogare e a connetterci con la terra che ci ospita, dimensione essenziale della nostra esistenza. Il bello lo si costruisce sul bello. Il brutto dilagante è la perversa distorsione del nostro percepire. E allora ben vengano gli ombrelloni verdi, le sdraio vecchie di decenni e rifatte, quelle nuove con i poggioli di legno, il tavolo tondo con gli intarsi a metà nella stanza delle acque, gli appendiabiti e gli specchi stile art nouveau, gli armadi riciclati, un semplice tavolo ma con un piano fine e massiccio in legno di noce. Sono i mille dettagli così accuratamente ricercati e scelti a rendere gli oggetti un caso particolare di natura, che non è morta anche se nell’arte si chiama così, ma piena di vita nel suo essere statica e catalizzatrice di emozioni. Ed è così: il procedimento estetico, passato attraverso l’istanza supplementare dell’attenzione che ci è stata messa da chi ha pensato, organizzato, creato, allestito, è per noi osservatori, ospiti e ospitanti, un piacere nel piacere. Avanti tutta quindi in direzione accoglienza, che non trascuri ma coltivi il bello in ogni cosa.