This is not a cliché.

Agosto 2015

L M M G V S D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
Ieri
Domani
15
Sabato,
15 Agosto 2015

Veranda

Leggere sbirciando il Sassongher che sbuca dalle finestre. Immergendosi nel profumo del legno di larice, a volte sovrastato dal profumo di tabacco. Riscaldandosi al tepore di una stube in ceramica dell’800. Chiudendo gli occhi e mettendosi a sognare.

Questa è una stanza appartata. Se ne sta tranquilla di fronte al Sassongher e non dice nulla. Perché qui parlano i libri, che si attraggono per magnetismo. Ne arrivò uno molti anni fa, ora ce ne sono di tante lingue, con tante storie da raccontare. Ed è bello starsene qui, mentre fuori tutto gira. Il legno del larice riveste l’ambiente, la stufa riscalda anche l’anima e chi vuole può fumare in santa pace. O prenotare una cena e invitare qualche amico. Questa veranda è un giardino di parole, pagine, copertine in cui la fantasia corre libera in mille direzioni. E si sa, chi accumula letture, accumula desideri. E chi ha molti desideri rimane giovane, anche a ottant’anni.