Il fascino di questo posto
non sta in quello che c'è
ma in quello che manca.

This is not a cliché.

Luglio 2016

L M M G V S D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
Ieri
Domani
12
Martedì,
12 Luglio 2016

Quando la cena è buona in tutti i sensi

Sabato 23 luglio al Murin presenteremo le attività della Fondazione e faremo il punto su quelle future in compagnia di uno chef amico.
"Inizieremo con un aperitivo itinerante nella Ciasa Vedla: in ogni stanza accadrà qualcosa, vi stupiremo. E poi ci trasferiremo al Murin, per la presentazione vera e propria delle nostre attività e la degustazione delle prelibatezze cucinate dallo chef."
Una cena per parlare, raccontare, scambiare idee. Una cena per fare il punto sulle nostre attività presenti e future. Una cena per condividere sforzi e sorrisi, perché quello che facciamo è nello stesso tempo impegnativo e leggero. Quando penso alla nostra Fondazione, mi sembra sempre di avere il naso all’insù. E per un attimo vedo l’immensità dei cieli africani, con quelle nuvole che sembrano più grandi del solito, con quella luce che t’illumina dentro. E guardo le persone conosciute e mi lascio intenerire dalle grida dei bambini e vedo la povertà con occhi diversi, più concreti. E se nasce una scuola, o una fattoria, o se si comprano strumenti e attrezzi, o se bambini, donne e uomini possono pensare di avere un minimo di futuro è certo perché esistono persone che s’impegnano a fondo, giorno e notte senza tregua, nel portare avanti i nostri progetti. E’ certo anche che senza l’aiuto, il sostegno, le donazioni di chi ci è amico non andremmo molto lontano. Ecco il perché di questa cena, giunta alla sua sesta replica. E’ una cena di racconto e di raccolto: vi aggiorniamo su tutto quello che fa la Costa Family Foundation e vi chiediamo di aiutarci come sempre. Per l’occasione abbiamo organizzato le cose ben bene. Innanzitutto abbiamo un ospite gradito che si metterà ai fornelli per voi e noi: lo chef stellato Andrea Berton, che in gioventù era nella brigata di Gualtiero Marchesi, per poi passare sotto la guida di Alain Ducasse e spiccare il volo verso le vette dell’alta cucina internazionale con riconoscimenti e successi ottenuti in ogni dove. Inizieremo con un aperitivo itinerante nella Ciasa Vedla: in ogni stanza accadrà qualcosa, vi stupiremo. E poi ci trasferiremo al Murin, per la presentazione vera e propria delle nostre attività e la degustazione delle prelibatezze cucinate dallo chef Berton. Lo chef è un amante della Val badia, ci viene spesso a trovare, è un ottimo sciatore. Un amico, insomma. Avremo la possibilità di predisporre un centinaio di posti, ci saranno spazi per sedere ma la cena è servita in piedi. Tre sono i tipi di offerta che chiediamo, tutte per noi importanti allo stesso modo. Prenotare per tempo è consigliabile, avervi con noi è auspicabile.

Elide

Ps. Tutte le informazioni sulla cena e le tipologie di offerta le trovate qui:
www.costafoundation.org