This is not a cliché.

Ieri
Domani
Ogni giorno una storia
30
Mercoledì
30 Settembre 2020

Il susino

Costa Family Foundation, Tibet

Nella sua sterminata produzione poetica, Bertolt Brecht scrisse anche dei Lieder classificati “per l'infanzia”, come testimonia questa bellissima poesia che amiamo profondamente in cui si cela un significato profondo. Il susino non è una pianta qualunque e l’immagine descritta del susino soffocato nella sua crescita dal cemento e dalla grata di ferro, al punto tale di non dare frutti, è l’immagine di chi a causa delle limitazioni a cui è sottoposto (mancanza di libertà, impossibilità ad esprimere il proprio pensiero, difficoltà a realizzare i propri sogni, sfruttamento nel lavoro, essere vittima di atti di violenza), non produce nulla di nuovo e soffre per mancanza di spazio e di luce. Questa poesia rispecchia la drammatica realtà di molte aree del mondo, dove i diritti vengono violati e si riducono soltanto a semplici enunciazioni, limitando di fatto il diritto alla vita stessa.

Il susino

Nel cortile c'è un susino.

Quant'è piccolo, non crederesti.

Gli hanno messo intorno una grata

perché la gente non lo pesti.

Se potesse, crescerebbe:

diventar grande gli piacerebbe.

Ma non servono parole:

quel che gli manca è il sole.

Che è un susino, appena lo credi

perché susine non ne fa.

Eppure è un susino e lo vedi

dalla foglia che ha.