This is not a cliché.

Ieri
Domani
Ogni giorno una storia
04
Venerdì
04 Settembre 2020

Il mondo corre, e dove va?

Il mondo corre, noi tutti corriamo spesso senza sapere nemmeno il perché.

Nella corsa, bruciamo ogni estate l’Amazzonia, la California, la Sicilia e milioni e milioni di ettari di boschi in tutto il mondo. Nella corsa, si sciolgono i ghiacciai ed esplodono città meravigliose, che un tempo sapevano di cedro, albero splendido e così gentile nella sua imponenza.

Mentre il mondo corre, qualcuno certo non se la prende comoda, perché falciare il fieno e rastrellarlo è faticoso. Ma agisce con lentezza, compostezza, danzando sulla vita con ineffabile grazia. Sapendo bene quello che fa. Perché il fieno non serve solo agli animali d’inverno, ma se l’erba non viene tagliata, l’anno successivo diventa paglia rigida che, adagiandosi sul terreno, forma uno strato scivoloso, molto pericoloso nei pascoli di montagna perché fonte di possibili valanghe.

In questa folle corsa, fermarsi a osservare chi agisce lentamente può essere un insegnamento utile e, soprattutto, molto d’aiuto.