This is not a cliché.

Ieri
Domani
04
Mercoledì,
04 Settembre 2019

Una semplicità coi fiocchi

Sono nato in pianura e mi ritrovo fra le Dolomiti. Mi piace.
Mi piace perché qui posso esprimere una cucina che sa di casa.
Quando preparo i piatti un pensiero va alla nonna, alla semplicità che scalda il cuore,
a quella concretezza che è fatta di radici e non di specchietti per le allodole.
Certo, ho ascoltato i genitori e ho fatto studi che con la cucina c’entravano poco,
poi ho preso la mia strada che mi ha portato fino a qui.
Ho lavorato in Francia in un tre stelle Michelin, e prima ancora ho studiato all’Alma
dove ho avuto la fortuna di incontrare lo chef Marco Soldati che considero il mio mentore,
la persona che più di ogni altra ha contribuito al mio percorso di crescita.
Questo lavoro mi dà emozioni, mi fa venire i brividi, mi appassiona.
Quando posso vado nei boschi, mi piace pescare, mi piace coltivare.
Una volta avevo un pollaio e un orto, non il classico pezzo di terra dietro casa:
più di settanta faraone scorrazzavano nell’aia a beccare i chicchi del mio grano.
Ci bel, come dicono qui.
Questa è la quarta stagione che passo in Casa e se avete voglia,
fate un salto al Ladinia, serviamo semplicità cucinata coi fiocchi.

Aldo, Chef del Ladinia