This is not a cliché.

Ieri
Domani
23
Lunedì,
23 Settembre 2019

Buon riposo Vino

Adesso che la Casa è chiusa anche il vino riposa. Non è che si agiti molto durante le stagioni affollate, però il via vai che c’è in cantina lo tiene un po’ sul chi va là. Nei giorni in cui il silenzio regna sovrano si lascia andare a lunghe meditazioni. Del resto il vino sa bene di essere la poesia della terra, perciò nei mesi che profumano di autunno ripassa i poeti più amati e che lo hanno amato, cantato, descritto, da Omero a Baudelaire, da Orazio a Leopardi, da Ovidio alla Merini. Ebbene sì, il vino sa di possedere molte virtù, perché altro non è che la luce del sole mescolata con l’umido della vite. Buon riposo caro vino, cercheremo in questi mesi di disturbarti il meno possibile.