This is not a cliché.

Ieri
Domani
Ogni giorno una storia
22
Venerdì
22 Novembre 2019

Amakpapé, un fondo di speranza

Amkpapé è il nome di un villaggio in Togo di dodicimila persone. Il suo significato nella lingua Ewè è ‘Casa delle foglie’. Un bel nome, che evoca il colore verde. Il verde è sinonimo sia di natura, sia di speranza ed è il colore scelto da Suor Patrizia e Maristella per le camicette che indossano i bambini che frequentano la loro scuola. Si tratta di bambini che hanno sulle esili spalle storie di privazione e sofferenza. Bambini che spesso non hanno i genitori, non hanno una scuola cui accedere, non hanno un pasto quotidiano da consumare. Bambini che devono far fronte a malattie e situazioni di disagio e povertà a volte insostenibili. Maristella e Suor Patrizia pagano le rette della scuola ai bambini più bisognosi e cercano di garantire loro i pasti. Gestiscono anche il dispensario, dove portano un numero imprecisato di bambini e ragazzi per curare infezioni, piaghe, malaria, ascessi, vermi. Perché la speranza non muoia e si colori sempre più di verde, Suor Patrizia e Maristella hanno istituito un fondo cui attingere ogni volta che ne hanno bisogno per affrontare le spese: le tasse scolastiche, lo stipendio degli insegnanti, il materiale didattico, le cure mediche, la sicurezza alimentare. Ogni contributo al sostegno di questo fondo è di vitale importanza. Caro ospite, se vuole dare una mano vada sul sito della nostra fondazione: bastano pochi click per aiutare concretamente Suor Patrizia e Maristella nel loro impegno quotidiano. Giulan.

Elide, project manager Costa Family Foundation

https://www.costafoundation.org/it/i-progetti/togo/amkpape-un-fondo-di-speranza/