This is not a cliché.

Ieri
Domani
08
Venerdì,
08 Marzo 2019

Dovremmo essere tutti femministi

"Io vorrei che tutti cominciassimo a sognare e progettare un mondo diverso. Un mondo più giusto. Un mondo di uomini e donne più felici e più fedeli a se stessi. Ecco da dove cominciare: dobbiamo cambiare quello che insegniamo alle nostre figlie. Dobbiamo cambiare anche quello che insegniamo ai nostri figli".

Questo è l’incipit di un breve saggio della bravissima scrittrice nigeriano-newyorchese Chimamanda Ngozi Adichie intitolato ‘Dovremmo essere tutti femministi’. Il saggio breve, pubblicato in Italia da Einaudi, ha fatto il giro del mondo e lo si può ascoltare anche dalla voce dell’autrice in una registrazione effettuata ai Ted Event. Basta cercarla su youtube.

Ps. In occasione della festa della donna, dall’8 al 31 marzo, la Costa Family Foundation organizza nella sala del Bistrot una mostra intitolata Ëres, che in lingua ladina vuol dire donne. Sono dodici ritratti di donne realizzati da Gustav Willeit durante i suoi viaggi per la Costa Family Foundation. Mentre questa sera in cucina per il Bistrot avremo solo donne, e che donne, giusto per ristabilire una vera parità, eh eh. Le chef sono: Fabrizia Meroi del Ristorante Laite 1* Michelin a Sappada; Anna Matscher del Ristorante Zum Löwen 1*Michelin a Tesimo; Caterina Ceraudo del Ristorante Dattilo 1* Michelin a Strongoli e Veronica Cella, giovanissima cuoca di Casa. Il menu degustazione è di quattro portate a 65,00€ bevande escluse.

Prenota il tuo tavolo allo 0039 0471 831000