This is not a cliché.

Ieri
Domani
Ogni giorno una storia
25
Giovedì
25 Giugno 2020

Stüa cöcena

Stüa cöcena, stüa rossa. In realtà nel ristorante di Casa Les Stües, le varie stanze hanno tutte un colore diverso. Blu, gialla, rossa, bianca: una variazione cromatica che è un invito a lasciarsi andare e a farsi coccolare. Perché in queste sale colorate è spontaneo sentirsi a casa, una casa ladina fatta di legni e storie antiche, soffitti a volte bassi e colori tenui, stoffe sobrie e leggiadre. Les Stües sono un inno all’accoglienza e allo stare bene, anche grazie a una cucina che miscela nel piatto semplicità e tradizione ladina utilizzando prodotti locali e biologici con creatività e maestria. Per alcuni ospiti sembra di essere in un museo di arte abitabile in cui l’unica cosa da fare è lasciarsi andare e attendere un piacere fatto di sostanza che arriva puntuale, lento e discreto. S’insinua prima negli occhi, poi nel palato. E alla fine ogni giorno è semplicemente festa.