This is not a cliché.

Ieri
Domani
Ogni giorno una storia
06
Giovedì
06 Febbraio 2020

Lontananza

Oggi più che mai abbiamo bisogno di lontananza. Perché purtroppo la lontananza non è lontana. Tutto è vicino: isole, deserti, città, suoni vengono verso di noi in modo precipitoso e affollano i monitor dei computer, i display degli smartphone. Oggi tutto è prossimo, transitabile, domestico, familiare. Per tale ragione è importante non ridurre lo spessore della lontananza, la ricchezza delle sue varianti, la profondità del suo tempo. L’arte, la meditazione, la poesia, la narrazione contribuiscono a tenere aperto lo spazio della lontananza, a rappresentare la lontananza come lontana. Quindi impegnativa da raggiungere, perciò vitale e necessaria. Solo la lontananza ci permette di essere individui e non massa omologata.