Il fascino di questo posto
non sta in quello che c'è
ma in quello che manca.

This is not a cliché.

Ieri
Domani
07
Venerdì,
07 Dicembre 2018

Il Bistrot, tutta un’altra musica

Il Bistrot negli anni le ha suonate in tutte le salse. Gli ospiti di lunga data ne sanno qualcosa. Che serate, che divertimento. Un tempo ospitava il mitico Club 44, e questa è una storia che prima o poi rispolvereremo ben bene. Poi dj e musicisti da piano bar si sono alternati negli anni. Però in questa stagione appena nata abbiamo voglia di cambiare un po’ e il Bistrot diventerà il luogo in cui si suona buona, anzi ottima musica dal vivo. Faremo tanti concerti in cui sonorità blues, rock, jazz, funk si mescoleranno in un continuo divenire musicale per la gioia degli ospiti di Casa e anche per quelli che vogliono passare solo per ascoltare note degne di nota sorseggiando un drink come si deve. Iniziamo con Leroy Emmanuel, conosciuto anche come International Soul-Brother, uno dei più acclamati chitarristi del funk-soul americano. Nato e cresciuto nella migliore tradizione della black-music, approda a Detroit presso la mitica Motown affiancando in sala di registrazione artisti come Marvin Gaye, Ike e Tina Turner, John Lee Hooker, Dionne Warwick, James Brown, George Clinton, Temptations e molti altri. Oggi leader esperto e carismatico spazia tra blues, soul e funk trascinando il pubblico in uno spettacolo intenso e coinvolgente. Bistrot Live Club: let’s get it on!


Line up venerdì 7, sabato 8, sabato 15 dicembre:
Leroy Emmanuel (voce, chitarra)
Gianpaolo Rinaldi (piano)
Simone Serafini (basso)
Vincenzo Barattin (batteria)


Gli spettacoli, tutti gratuiti, si svolgono in due fasi: aperitivo dalle 19,15 alle 20; dopo cena dalle 21,15 alle 23. Per conoscere il calendario di tutti i concerti in programma basta andare su Facebook. Buon ascolto e good vibrations!

TONIGHT:

Leroy Emmanuel, the Soul-Brother at Bistrot Live Club.
Let’s get it on!