Il fascino di questo posto
non sta in quello che c'è
ma in quello che manca.

This is not a cliché.

Settembre 2013

L M M G V S D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
Ieri
Domani
14
Sabato,
14 Settembre 2013

La Perla, un viaggio

Beh, come è stato… tutto è cominciato uno o due pomeriggi fa, nel 1957, quando giunsi a Corvara come aiutante in cucina e dove incontrai Ernesto, mio marito, che decisi di sposare senza alcuna esitazione, nel 1959.

„Come è stato questo viaggio? Semplicemente bello.”

Viveva con i suoi genitori e le sue due zie in una piccola casa, dove affittavano stanze ad ospiti occasionali. Dopo il nostro matrimonio, mi aggiunsi alla famiglia e, con molta dedizione e impegno, da affittacamere iniziale che eravamo abbiamo trasformato l'attività in una magnifica pensione, e poi in un albergo. Non è sempre stato facile, soprattutto nel 1975: il nostro albergo è stato completamente distrutto da un incendio. Non ci rimanevano altro che dei detriti, tanta paura e ovviamente, un monte di debiti. L'assicurazione non voleva pagarci nulla e non avevamo la minima idea di come andare avanti. Il mio motto è sempre stato „mai arrendersi“ ma tuttavia, devo ammettere che a volte raggiungevo i miei limiti.
Alla fine abbiamo deciso di lottare e di ricostruire tutto da capo. Con spirito d'improvvisazione, amore per il lavoro, impegno e notti insonni abbiamo ricostruito LA PERLA, motivati dallo spirito imprenditoriale di Ernesto e il mio contributo creativo, per quanto piccolo, e con l'appoggio incommensurabile dei nostri collaboratori, LA PERLA è diventato un nome molto conosciuto.
Ma nonostante le avversità, la fortuna ci ha sorriso più volte e abbiamo spesso avuto momenti di pura felicità. I nostri tre figli Michil, Mathias e Maximilian mi hanno resa molto felice e nonostante la mia preoccupazione materna, mi hanno riempita di orgoglio. Sono ragazzi fantastici e portano avanti il lavoro di una vita, quello mio e di Ernesto, con rispetto, amore e dedizione. Inoltre mi hanno anche graziato con tre splendide nuore e cinque magnifici nipoti. Sono semplicemente contenta che il Signore mi abbia dato così tanta gioia e lo ringrazio ogni giorno per questi doni.
Come è stato questo viaggio? Semplicemente bello. E spero che possa continuare ad esserlo, ancora per un bel po'.

Anni Costa