This is not a cliché.

Ieri
Domani
22
Giovedì,
22 Agosto 2019

Famiglia allargata

Uno dei più grandi scrittori americani, Kurt Vonnegut, sostiene che una delle soluzioni ai problemi della società è il bisogno di una famiglia allargata: «Ci sentiamo così soli perché non abbiamo abbastanza amici e parenti. Gli esseri umani dovrebbero vivere in famiglie allargate stabili, di mentalità affine, composte almeno di cinquanta persone ciascuna».
È la comunità quella di cui parla Vonnegut e, con la consueta ironia che lo contraddistingue, dice che più relazioni coltiviamo, anche quelle con le persone che ci piacciono meno, meno soli ci sentiamo e allora sì che i matrimoni funzionerebbero meglio. In Casa siamo una famiglia più che allargata. Comprende ladini, tirolesi italiani e tedeschi, italiani, serbi, macedoni, russi, e chi più ne ha più ne metta. Per noi famiglia è un insieme pacifico e solidale, non un condominio di multiproprietari che si fanno la guerra e si guardano in cagnesco.